Mese: ottobre 2015

I luoghi delle battaglie su Google Maps

Published / by gualtiero.grassucci / Leave a Comment

I luoghi delle battaglie simulate con A la Guerre… si possono ritrovare su Google Maps. Una mappa interattiva per conoscere le località dove si svolsero le campagne che gli scenari per il regolamento vogliono ricreare. In questa pagina del sito è incorporata una mappa creata con MyMaps, un’applicazione Google che utilizza il motore di Google Maps e permette di personalizzare la mappa, questa possibilità è stata utilizzata per localizzare sulla mappa il luogo corrispondente a ogni scenario!

La Guerra della lega di Augusta

Published / by gualtiero.grassucci / Leave a Comment

La Guerra della lega di Augusta (o Guerra della grande alleanza, riferita all’alleanza che unì contro la Francia la maggior parte degli stati dell’Europa occidentale) è stato un conflitto che ha chiuso un secolo già martoriato da una serie infinita di conflitti. La causa scatenante, poco più di una scusa, fu l’invasione francese del Palatinato destinata a sostenere il proprio candidato al principato tedesco. In realtà il problema era, ancora una volta, quello di bilanciare il potere di Luigi XIV che minacciava di egemonizzare l’Europa sotto il trono di Francia.

Liste per la Guerra della lega di AugustaLa guerra vide coalizzarsi nella lega di Augusta l’Inghilterra, da poco governata da William III d’Orange, la Repubblica delle province unite, gli Asburgo, i regni nordici di Danimarca e Svezia, la Spagna e, infine, il ducato di Savoia. Dalla Germania lo scontro si estese all’Irlanda, dove gli Stuart, finanziati dalla Francia, cercarono di riguadagnare il trono inglese, e al Nord-America.

Dopo nove anni di assedi e sanguinosi scontri la situazione il trattato di Ryswick del 1697 lasciò praticamente invariata la situazione dell’inizio del conflitto, lasciando quindi insoluti tutti i problemi che, nei progetti dei regnanti europei, la guerra avrebbe dovuto risolvere e seminando i germi di una nuova grande guerra che di lì a poco avrebbe di nuovo sconvolto il continente.

Le battaglie della Guerra della grande alleanza possono essere giocate con la versione seicentesca di A la Guerre…: ¡¡No queda sino batirnos!! La versione 2.0 del regolamento propone alcune tipologie specifiche di truppe per questo periodo di transizione, le profonde formazioni di fanteria armate di picche di inizio secolo stanno per essere soppiantate dalla fanteria di linea che avrà nel fuoco dei moschetti la principale arma offensiva e difensiva.

Le liste sono state appena riviste e si possono scaricare seguendo questo collegamento: alaguerre.luridoteca.net/material/alglaw.pdf mentre sono disponibili sin da ora due scenari entrambi relativi a scontri combattuti in Piemonte e che hanno tra i protagonisti i Savoia e il loro ducato: la battaglia di Staffarda del 1690 e quella della Marsaglia del 1693. Le liste e gli scenari per la Guerra della lega di Augusta si affiancano alle liste e agli scenari (Newtown 1689Oldbridge 1690, Aughrim 1691) per la Guerra dei due re, ambientazione irlandese dello stesso conflitto, già presenti sul sito.