Fleurus 1690: il capolavoro del duca di Luxembourg

Si amplia l’offerta degli scenari per l’ultima parte del XVII secolo con la battaglia di Fleurus del 1690. Uno scontro un po’ fuori dai canoni classici del secolo (e della prima parte del secolo successivo) che prevedevano lo schieramento delle truppe su lunghe linee parallele con la fanteria a presidiare il centro e le cavallerie sulle ali nel tentativo di aggirare il nemico. In realtà a Fleurus il duca di Luxembourg progetta e realizza una vera e propria manovra di aggiramento ben più ardita, impegnando l’avversario al centro e portando una colonna di fanteria e cavalleria oltre l’ala sinistra dell’esercito confederato. Manovra magistralmente eseguita che in poche ore provocò la sconfitta del principe di Waldeck.

Si tratta in realtà di tre scenari: il primo, classico, ricostruisce la battaglia a partire dai primi scontri, con la colonna aggirante già sul fianco del nemico, uno scenario per un classico tavolo di wargame. Il terzo scenario, che richiede meno miniature e si può concludere in un tempo davvero ristretto, simula lo scontro che decise la battaglia proprio tra la colonna guidata dal duca di Luxembourg e le truppe frettolosamente inviate dal principe di Waldeck per impedire l’avvolgimento della propria linea di battaglia.

La proposta più interessante è però la ricostruzione della battaglia strategica, con i francesi che hanno appena lasciato il proprio accampamento e si accingono a raggiungere il campo di battaglia tra Fleurus e St. Amand. In questo scenario l’aggiramento non è ancora avvenuto e i due comandanti in capo possono ancora decidere come schierare le proprie truppe. Questo scenario si può simulare con le regole per la battaglia strategica contenute nel Supplemento A (e che si possono scaricare gratuitamente nella pagina Download).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *