Menu Chiudi

AlG Esa

Cavalleria spagnola - miniature Warlord Games

Un nuovo regolamento della serie A la Guerre…

A giorni la pubblicazione di un nuovo set di regole per ricostruire le battaglie del XVII secolo ma questa volta (e come vedrete, non sarà l’unica novità) a esagoni. Truppe e generali si muoveranno e combatteranno su un terreno ricoperto da esagoni con l’idea di venire incontro a giocatori meno esperti o non del tutto convinti dal wargame.

Il tavolo utilizzato per uno dei test del nuovo regolamento, si vede chiaramente la tassellazione del campo di battaglia a esagoni.

L’idea è nata un paio di anni fa, nel periodo di isolamento per l’epidemia di COVID, l’obiettivo era di adattare la versione seicentesca di A la Guerre…, ¡¡No queda sino batirnos!!, per poter giocare a distanza … senza grande successo a dire la verità.

Nell’estate del 2021 la Lu(ri)doteca ha partecipato e organizzato un’attività di recupero della socialità proponendo nel mese di giugno, dopo la conclusione delle attività didattiche, una ludoteca che prospettava anche la possibilità di provare un wargame a esagoni – Battlelore 2nd Edition – che è piaciuta a molti ragazzi, ma che ha ricevuto anche alcune critiche. Da lì l’idea di sviluppare un regolamento che mantenesse la facilità di apprendimento e la durata ragionevole di una partita ma che fosse più vicina a una simulazione.

Alcuni dei ragazzi del liceo G.B. Grassi di Latina che hanno partecipato allo sviluppo di ¡¡No queda sino batirnos!! Esa durante un test nella biblioteca della scuola.

Ora il regolamento, o almeno una sua versione quasi completa, è in fase di test e sarà pubblicato presto. Contiamo di presentarlo a Hellana 22 il prossimo 3 aprile!

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.